E’ morta Silvia Tortora, scrittrice e giornalista: chi era
10 Gennaio 2022
Mare Fuori numeri da record: 20 milioni di visualizzazioni online
10 Gennaio 2022

I Golden Globe 2022 si sono svolti stavolta in un modo un po’ ‘fuori dall’ordinario‘: i premi sono stati infatti consegnati nel corso di una cerimonia privata e intima. Nessuna diretta, nessuna celebrità e, di conseguenza, nessun media. A causa delle restrizioni Covid, i vincitori sono stati annunciati online ed è bastato guardare la lista per scoprire a chi è toccato quest’anno l’attesissimo Premio (spettato sia ai film sia alle serie tv).

I film premiati

Il Premio come miglior film drammatico è toccato a ‘Il potere del cane‘, che ha ricevuto anche il Premio per la migliore regia e per il migliore attore non protagonista (Kodi Smith-Mc-Phee). Hanno inoltre ritirato il Golden Globe le attrici Rachel Zegler e Arianna DeBose (entrambe per la loro interpretazione nel film ‘West Side Story‘). E’ toccato poi a Will Smith e Nicole Kidman, entrambi vincitori come migliore attore e migliore attrice rispettivamente per la loro presenza in ‘Una famiglia vincente – King Richard‘ e in ‘Being the Ricardos‘.

Belfast‘ (il film in bianco e nero di Kenneth Branagh) ha invece vinto un solo Premio per la migliore sceneggiatura. Non hanno però ricevuto alcun Golden Globe i progetti cinematografici ‘E’ stata la mano di Dio‘ e ‘Luca‘ diretti da Paolo Sorrentino ed Enrico Casarosa.

Le serie tv premiate

Sono state due le serie tv che hanno trionfato più di tutte: si tratta di ‘Succession‘ e ‘Hacks‘. La prima ha infatti vinto due premi: migliore attore in una serie drammatica (Jeremy Strong) e migliore attrice non protagonista (Sarah Snook). Jean Smart è stata invece premiata come migliore attrice in una serie comica, per la sua interpretazione in ‘Hacks‘.

A vincere il Golden Globe 2022, sono stati inoltre Jason Sudeikis, Kate Winslet e Michael Keaton (rispettivamente protagonisti di ‘Ted Lasso‘, ‘Omicidio a Easttown’ e ‘Dopesick‘). O Yeong-Su ha invece vinto il Premio come migliore attore non protagonista di ‘Squid Game‘.

Tutti i vincitori

Miglior film drammatico: Il potere del cane
Miglior film commedia o musical: West Side Story
Miglior regista: Jane Campion, Il potere del cane
Miglior attore in un film drammatico: Will Smith, King Richard
Miglior attrice in un film drammatico: Nicole Kidman, Being the Ricardos
Miglior attore in un film commedia o musica: Andrew Garfield, Tick, tick… Boom!
Miglior attrice in un film commedia o musical: Rachel Zegler, West Side Story
Miglior attore non protagonista: Kodi Smit-McPhee, Il potere del cane
Miglior attrice non protagonista: Arianna DeBose, West Side Story
Miglior sceneggiatura: Kenneth Branagh, Belfast
Miglior colonna sonora: Hans Zimmer, Dune
Miglior canzone originale: “No Time to Die”, No Time to Die
Miglior film d’animazione: Encanto
Miglior film in lingua straniera: Drive my Car

Miglior serie drammatica: Succession
Miglior serie comica: Hacks
Miglior attore in una serie drammatica: Jeremy Strong, Succession
Miglior attrice in una serie drammatica: MJ Rodriguez, Pose
Miglior attrice in una serie comica: Jean Smart, Hacks
Miglior attore in una serie comica: Jason Sudeikis, Ted Lasso
Miglior miniserie: The Underground Railroad
Miglior attrice in una miniserie: Kate Winslet, Omicidio a Easttown
Miglior attore in una miniserie: Michael Keaton, Dopesick
Miglior attrice non protagonista: Sarah Snook, Succession
Miglior attore non protagonista: O Yeong-Su, Squid Game

Articolo a cura di Stefania Meneghella