Roland Garros, domani la finale del torneo

Arena di Verona, grande successo per Gianni Morandi: picchi di ascolti per il suo inno
3 Giugno 2022
Domenica In anticipazioni 5 giugno 2022: chi saranno gli ospiti dell’ultima puntata
4 Giugno 2022

Definita la finale del Roland Garros 2022 dopo le semifinali di ieri 3 giugno. Saranno Rafa Nadal e Casper Ruud ad affrontarsi domenica 5 giugno alle 15:00 sul Campo centrale.

Nel corso della semifinale di ieri, Nadal ha affrontato il numero 3 al mondo Alexander Zverev. Il tedesco, al termine di due set estremamente combattuti, è stato costretto al ritiro da un infortunio alla caviglia destra che ad una prima analisi ha definito “gravissimo“. I due avevano concluso il primo set al tie break sul 7-6 in favore del maiorchino ed erano arrivati al tie break anche nel secondo set. L’infortunio di Zverev ha però impedito la prosecuzione del match. Il Maiorchino ha così raggiunto la finale del Roland Garros, che ha già vinto 13 volte.

Dall’altro lato del tabellone si sono affrontati Casper Ruud (numero 8 al mondo) e Marin Cilic. Il match si è concluso con un netto 3-1 in favore del norvegese (3-6, 6-4, 6-2, 6-2), che raggiunge così per la prima volta la finale di un torneo del Grande Slam. Nonostante il primo set si sia concluso in favore di Cilic, il croato ha avuto un brusco calo dal secondo set, lasciando così spazio alla netta vittoria di Ruud. La partita è stata anche caratterizzata dall’invasione di campo di un’attivista che si è incatenata alla rete per diffondere il messaggio del rinnovamento energetico.

Nadal, già recordman di vittorie di tornei del Grande Slam, è alla ricerca del suo 22° successo nei quattro principali tornei del circuito ATP. Ruud, invece, sarà il primo norvegese a raggiungere la finale del torneo. Tra i due sarà anche uno scontro generazionale: Rafa Nadal infatti ha 36 anni, mentre Ruud ne ha 23.

La sfida Nadal-Ruud sarà domani alle 15:00 sul Campo Centrale dello Stade Roland Garros. La diretta è in esclusiva su Eurosport.

A cura di Marco Mele