Monza, tutte le novità sul mercato

Phoenix, annunciata la data italiana del tour
7 Giugno 2022
Mr Rain, annunciato il calendario del tour
7 Giugno 2022

Il Monza è una delle squadre di Serie A più attive sul mercato. Nelle mani esperte del Presidente Silvio Berlusconi e dell’Amministratore Delegato Adriano Galliani, la società sta cercando di regalare ai propri tifosi una squadra all’altezza dell’esordio nella massima serie.

Dopo la promozione ai play-off di Serie B, il Monza si è subito messo alla ricerca di rinforzi adeguati all’obiettivo di una salvezza tranquilla. La società è in contatto con l’Inter (molto attiva sia sul mercato in entrata che in uscita), avendo palesato l’interesse per Stefano Sensi ed Andrea Pinamonti. Il centrocampista, dopo gli ultimi sei mesi alla Sampdoria, è alla ricerca della continuità che l’Inter non può garantirgli. I nerazzurri, infatti sono alla ricerca di una pretendente per cedere a titolo definitivo l’ex Sassuolo. Diverso discorso riguarda invece Pinamonti: reduce da un’ottima stagione all’Empoli ha trovato le attenzioni di diverse società, con l’Inter che ha necessità di far cassa.

Inoltre risulta esserci interesse per Alessio Romagnoli, in uscita dal Milan. Adriano Galliani, da sempre esperto di acquisti a parametro zero, sta provando infatti ad inserirsi nella trattativa tra il difensore ventisettenne e la Lazio. La trattativa sembrava essere in fase di chiusura, ma l’AD sta provando ad inserirsi. Oltre a Romagnoli (che dal 30 giugno sarà svincolato) dal Milan interessa anche Messias, che Stroppa ha già allenato ai tempi del Crotone.

Si era inoltre parlato di un interesse per Zlatan Ibrahimovic, visti i rapporti tra la società del Monza e l’attaccante risalenti ai tempi della prima avventura dello svedese al Milan. La novità dell’ultima ora è però il rinnovo di Ibra con il Milan per un altro anno.

Sul fronte societario, invece, è stato scelto come direttore dell’area tecnica Modesto, professionista giovane (43 anni) e con un network internazionale. Ha operato come direttore tecnico già in Grecia all’Olympiacos ed in Inghilterra al Nottingham Forrest.

A cura di Marco Mele