Zucchero, a grande richiesta nuove date estive

Federico di Napoli racconta il nuovo singolo: “Non sempre il bello è giusto” | Il cantautore tra presente e futuro
12 Maggio 2022
Fotografato il buco nero al centro della nostra galassia!
12 Maggio 2022

Si è tenuto ieri sera, mercoledì 11 maggio, l’ultimo dei 14 entusiasmanti concerti all’Arena di Verona di ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI che, dal 25 aprile all’11 maggio, insieme a una super band d’eccezione, ha emozionato il pubblico con oltre 2 ore e mezza di musica, eseguendo live i suoi più grandi successi e i brani degli ultimi progetti discografici, “Discover” e “D.O.C.”.

Partito il 18 aprile da Glasgow (Regno Unito), il “World Wild Tour” di Zucchero, dopo due anni di restrizioni a causa della pandemia da Covid-19, ha acceso la stagione dei live a capienza piena dell’Arena di Verona, riscuotendo con i 14 concerti grande successo di pubblico e di critica e richiamando un numero di spettatori, nazionali e internazionali, superiore a 150.000.

Ieri,in occasione dell’ultimo concerto all’Arena di Verona, Zucchero ha ricevuto, dal Sindaco di Verona Federico Sboarina, la “DIVA”, statuetta originale e numerata rappresentativa dell’Arena di Verona, che viene donata come riconoscimento ad artisti italiani e internazionali e a personalità illustri che “danno vita” all’Anfiteatro.

Zucchero ha scaldato e intrattenuto il pubblico dell’Arena di Verona con una scaletta sempre diversa e ricca di grandi momenti: un viaggio sonoro che attraversa la sua grande carriera, passando dai brani più recenti alla carica e l’energia di hit che hanno segnato la storia della musica italiana. A fare da cornice a questo grande show, una scenografia d’eccezione: un gigantesco sole, in segno di rinascita, al cui interno scorrono immagini di accompagnamento dell’intero viaggio musicale.

Ad accompagnare l’artista sul palco durante il “World Wild Tour” la band internazionale composta da: Polo Jones (Musical director, bass), Kat Dyson (guitars, bvs), Peter Vettese (hammond, piano), Mario Schilirò (guitars), Adriano Molinari (drums), Nicola Peruch (keyboards), Monica Mz Carter (drums, percussions), James Thompson (horns, bvs), Lazaro Amauri Oviedo Dilout (horns) e Oma Jali (backing vocals).

Il “World Wild Tour”, che ha registrato anche il sold out dei due concerti alla Royal Albert Hall di Londra, vedrà Zucchero impegnato fino ad ottobre sui palchi di tutto il mondo.

L’Artista sarà anche uno dei protagonisti dell’importante show-evento con ERIC CLAPTON previstoil 29 maggio al Waldbühne di Berlino.

A grande richiesta Zucchero tornerà nuovamente in Italia durante i mesi estivi in alcuni dei festival più prestigiosi del Bel Paese. Queste le nuove date:

2 luglio  NICHELINO (TO)  Sonic Park (Palazzina di Caccia di Stupinigi)

4 luglio  ESTE (PD)  Estestate (Arena Castello Carrarese)

7 luglio  PALMANOVA (UD) – Estate Di Stelle (Piazza Grande)

8 luglio – PARMA – Parma Cittàdella Musica (Parco Ducale)

20 Luglio  LUCCA  Lucca Summer Festival (Mura di Lucca)

È attualmente in radio il singolo “Fiore di Maggio”, grandissimo successo di Fabio Concato che Zucchero ha deciso di reinterpretare e inserire nel suo ultimo disco “DISCOVER” (Polydor/Universal Music). Online anche il video del brano, girato da Gaetano Morbioli per Run Production, visibile a questo linkhttps://youtu.be/pBIbg6p_UXE.

(Comunicato Stampa di Parole & Dintorni)