Sumdayz: a settembre arriva a Roma il festival di musica elettronica

Giant Rooks, la band indie pop annuncia il nuovo singolo
11 Luglio 2022
Rocco Papaleo sarà ospite dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo
11 Luglio 2022

Il 10 e 11 settembre, Roma diventa protagonista di sonorità elettroniche con Sumdayz, il nuovo festival di musica elettronica da quest’anno partner di DICE.

Sumdayz Festival: The Experience Begins si svolgerà presso le vecchie cartiere di CityLab 971 con numerosi artisti nazionali ed internazionali in scaletta. Si partità il 10 settembre con le leggende della house francese Apollonia, la regina della tech house tINI, i suoni eleganti di Traumer e artisti resident del festival come Ageless e Vithz che animeranno l’Area 971 mentre artisti del calibro di Black Loops, Elliot Schooling, Jeremy Underground, Koko, Liam Palmer e Peter LC saranno protagonisti del Cube Stage.
Gli headliner dell’11 settembre dell’Area 971 Stage saranno Onuer Özer, beniamino dell’underground turco, e importanti artisti come Christian AB & QUEST, Sugar Free, Domenico Rosa, Giammarco Orsini, GNMR e Marcolino. Il Cube Stage sarà animato da sonorità rominimal, dal forte impatto sul panorama di musica dance elettronica underground, con i pioneri rumeni del genere Barac, Priku, Praslesh (Praslea & Raresh), a cui si deve la crescita e la rappresentazione in sempre più numerosi festival worldwide. Suoneranno, inoltre, resident del festival come Fabrizio Sala e Triad.


I biglietti sono in vendita su link.dice.fm/sumdayzfestival con una struttura a livelli che prevede prezzi ed esperienze diverse per i partecipanti. 

Sumdayz è stato fondato con l’unico obiettivo di creare il festival musicale più esperienziale d’Italia. Le ambizioni dell’azienda non si fermano a Roma e prevedono che il Sumdayz Festival venga presentato in altre città del mondo. “Il team di Sumdayz sta lavorando dalla fine del 2019 per mettere insieme questo festival di più giorni”, ha dichiarato Will Muir, cofondatore di Sumdayz. “Realizzare finalmente questo evento per una generazione di amanti della musica in una delle città più iconiche d’Europa è il nostro sogno che diventa realtà. Vogliamo riportare la gioia della musica dal vivo con un botto e ricostruire le connessioni perdute attraverso l’amore comune per l’esperienza, la musica e la danza”.Sumdayz promette di essere il nuovo evento più importante nel calendario della città. Il festival multi-stage della capitale offrirà esperienze audio e visive coinvolgenti durante l’intero fine settimana, oltre ai beats da parte di alcuni dei più grandi e brillanti nomi della musica elettronica. Oltre a questo, il festival presenterà molte esperienze di intrattenimento e artistiche, tra cui una mostra d’arte digitale unica nel suo genere, proveniente da diverse produzioni curatoriali e campi creativi, un’esposizione artigianale e una selezione dei migliori venditori di street food romani che serviranno cibo di qualità.  

Il festival ospita oltre 6.000 persone e i biglietti sono già in vendita per quello che potrebbe rivelarsi un appuntamento musicale indimenticabile. 

(Comunicato Stampa di Astarte Agency)