Perseverance scatta un’immagine da 2,5 miliardi di pixel su Marte

DiFabio Meneghella

Set 26, 2022

Il rover Perseverance della NASA, atterrato su Marte il 18 febbraio 2021, è arrivato in un antico delta nel cratere Jezero, nonché uno dei posti migliori sul Pianeta Rosso per cercare potenziali segni di vita antica. Il delta è un’area in cui gli scienziati ipotizzano che un fiume sfociasse in un lago circa 3 miliardi di anni fa, e depositasse i vari sedimenti.

Il rover da 1.025 kg di massa ha scattato l’immagine più dettagliata mai realizzata sulla superficie marziana: 1.118 singole immagini da 2,5 miliardi di pixel, scattate dalla camera Mastcam-Z.

Per osservare o scaricare l’immagine in altissima risoluzione CLICCA Qui.

Rachel Kronyak, un membro del team delle operazioni scientifiche di Perseverance, guida lo spettatore attraverso questo panorama marziano e le sue intriganti rocce sedimentarie. Le immagini nel video sono state scattate dal rover Perseverance su Marte, in altissima risoluzione. Il video della NASA JPL può essere visto in 2160p60.
Credits: NASA/JPL-Caltech/ASU/MSSS

LEGGI ANCHE –> Barbara Bernardini, autrice di SuperQuark, si racconta: “Piero Angela? Ecco cosa mi ha insegnato”

  • Cover image credits: NASA/JPL-Caltech/ASU/MSSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *