Gabriele Cirilli torna a Tale e Quale Show: “Ecco quello che farò ” | Il comico si racconta

DiStefania Meneghella

Set 12, 2022

Gabriele Cirilli è sicuramente uno dei personaggi più amati del mondo dello spettacolo italiano. Con la sua comicità e simpatia, è entrato nelle case degli italiani e ha portato un po’ di leggerezza e genuinità. Il comico sta adesso per tornare in Tale e Quale Show, il divertente e originalissimo tv show condotto da Carlo Conti e la cui nuova edizione andrà in onda su Rai 1 dal 30 settembre. Eccolo, allora, mentre si racconta parlandoci di quale sarà il suo ruolo in quell’ormai noto studio televisivo. Tra presente e futuro, ci svela anche tutti i suoi prossimi progetti che arricchiranno – sempre di più – la sua carriera già di per sé colma di esperienze.


Hai all’attivo numerosi riconoscimenti e successo, ma quando hai capito che la comicità e il mondo dello spettacolo sarebbero stati la tua strada? Com’è nato l’approccio a questo mondo?

Sin da piccolo, ho sempre avuto questa voglia di creare ilarità e di stare al centro dell’attenzione. Mi piaceva vedere le persone che ridevano su quello che dicevo. E’ nato così il sogno di fare l’attore. Quando sono entrato nella Scuola di Gigi Proietti, sono stato indirizzato verso la comicità. Ho poi iniziato a fare un po’ di gavetta, e alcune esperienze mi avevano messo fuori dal recinto della recitazione. Tutto è cambiato quando ho incontrato il cabaret.

Stai per partecipare nuovamente a Tale e Quale Show di Carlo Conti: cosa ti sta lasciando innanzitutto questa trasmissione? Qual è il ricordo più bello che conservi?

Quando Carlo Conti mi propose di prenderne parte, non volevo inizialmente farlo. Avevo fatto altri format di questo tipo, come ad esempio Ballando con le Stelle. Lui mi ha però detto che questo sarebbe stato un modo perfetto per fare l’attore, e che avrei potuto interpretare – cantando – il personaggio che mi sarebbe stato affidato. Ho provato, e l’ho fatto in modo goliardico. Per chi non è un cantante o un imitatore, è sicuramente una sfida: sono stati però per me anni fantastici, che mi hanno fatto divertire molto e che mi hanno dato l’opportunità di interpretare dei ruoli a 360 gradi. Quest’anno sono tornato perché c’è stata un’idea diversa: farò infatti il coach di Francesco Paolantoni, e insieme costruiremo i personaggi che andremo a interpretare.

Per questa nuova edizione, cosa deve aspettarsi il pubblico? Ci saranno delle novità che puoi anticipare?

Ogni anno è un anno a sé, e porta sicuramente una ventata di novità e sorprese. Carlo Conti lo considero un grande professionista, oltre che un amico. Cura sempre i minimi particolari, e cerca di fare tutto nel migliore dei modi.

C’è un personaggio che non hai ancora interpretato ma che ti piacerebbe interpretare, nel corso del programma?

Ho fatto di tutto, ho interpretato davvero svariati personaggi. Il duo però mi incuriosisce molto, e penso che mi divertirò tanto quest’anno. Ho provato a farlo – qualche anno fa – con Gigliola Cinquetti: io facevo Edoardo Bennato e lei Gianna Nannini. Carlo Conti mi ha fatto fare anche altri personaggi in coppia: ricordo Fabrizio Frizzi, Fred Buongusto, le sorelle Kessler, Amedeo Minghi.

LEGGI ANCHE –> Max Nardari, dal Festival del Cinema di Venezia al nuovo libro: “La passione muove energie”

Cosa consiglieresti ai giovani che stanno per approcciarsi per la prima volta a questo mondo?

Questa è una domanda che coincide con quello che sto per fare in questi giorni. Dal 20 settembre, ci sarà infatti l’avvio della mia Factory a Vasto (in Abbruzzo). Ho scelto personalmente 30 persone da avviare al lavoro, e ai giovani consiglio quindi di prendere parte a una scuola che possa dare loro l’avvio e che possa inserirli nel mondo della recitazione. Cercherò di fare proprio come faceva Gigi Proietti: la mia è una scuola completa e, insieme alla mia produttrice Maria De Luca che amministra e produce, vorremmo anche organizzare un piccolo tour con i miei allievi.

Quali sono i tuoi futuri progetti? Puoi anticiparci qualcosa?

I miei progetti sono questi per il momento. Oltre a Tale e Quale Show, sarò in onda su rai 2 insieme a Mara Maionchi. Faremo infatti un format che darà un messaggio sociale e che è dedicato alla prevenzione sulle malattie. Il 17 settembre inizierò il mio tour teatrale, e sarò in giro per l’Italia. Una data a cui tengo particolarmente è il 16 ottobre: sarò al Teatro Guglielmi di Massa Carrara con lo spettacolo Duepuntozero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *