Torna WineAround in Riviera con nuovi eventi

Kasabian, disponibile il nuovo singolo che anticipa l’album
6 Maggio 2022
“No Eh Va Be'”, il singolo d’esordio di Daemia
6 Maggio 2022

Torna l’atteso appuntamento con WINEAROUND IN RIVIERA, in programma il 3 e 4 giugno dalle 18.00 alle 24.00, nei giardini della Casa Valdese di Vallecrosia (IM). Protagoniste dell’evento – organizzato dal Comune di Vallecrosia in collaborazione con l’Associazione Culturale FoodAround,  la guida ViniBuoni d’Italia edita dal Touring Club Italiano e l’Associazione Il Borgo Antico- oltre 350 etichette in degustazione da tutta Italia.

“Finalmente dopo due anni di emergenza Covid-19, si sta gradualmente tornando alla normalità – dichiara Patrizia Biancheri, Assessore al Turismo e Manifestazioni del Comune di Vallecrosia – Tra gli eventi estivi, che quest’anno si svolgeranno regolarmente, torna WineAround inRiviera, manifestazione di grande successo che ha registrato nelle passate edizioni oltre 1.200 presenze giornaliere”.

“A Vallecrosia abbiamo sempre trovato un pubblico attento, appassionato e curioso di conoscere anche vini e vitigni rari– afferma Chiara Busso, responsabile eventi guida Vinibuoni d’Italia e presidente dell’Associazione FoodAround – Il ritorno agli eventi in presenza rappresenta per la nostra guida un elemento fondamentale per poter continuare a promuovere il grande patrimonio di vini da vitigni autoctoni a cui ci dedichiamo da 20 anni”.

WINEAROUND IN RIVIERA è un vero e proprio percorso all’interno della produzione vitivinicola italiana, con etichette che spaziano dalla Val d’Aosta alla Sicilia e un banco di degustazione Sparkling Star con una selezione di spumanti italiani: dai classici Prosecco, Franciacorta e Trento, alle bollicine da vitigno autoctono.

Nella parte dedicata alla gastronomia, prodotti DOP, IGP e tipicità locali in assaggio e in vendita, oltre a un ricco menu nei corner ristorazione con piatti della tradizione gastronomica del territorio da abbinare ai vini e alle birre artigianali presenti. Inoltre, alcune interessanti degustazioni comparate tra birre e vini da vitigno autoctono accomunate dall’utilizzo dello stesso mosto. Arricchiranno l’offerta degustazioni guidate e laboratori.

All’interno della rassegna sarà presente anche un’area dedicata ai più piccoli, per un festival a prova di famiglia.

(Comunicato Stampa di Parole & Dintorni)