Porcupine Tree, grande successo per il nuovo album

I The Smile arrivano a Ferrara: ecco la data del tour
4 Luglio 2022
Skam Italia 5: annunciata la data dell’arrivo su Netflix
4 Luglio 2022

“CLOSURE/CONTINUATION”, l’attesissimo nuovo album dell’iconica band inglese PORCUPINE TREE è entrato direttamente al #1 della classifica FIMI/GfK TOP OF THE MUSIC dei Vinili e nella Top5 (#4 – primo album internazionale della classifica degli album più venduti della settimana (classifiche diffuse venerdì 1 luglio).Il disco in UK ha debuttato al #1 della classifica vinili e #2 di quella degli album.

Anticipato dai singoli “Harridan”, “Of The New Day” e Rats Return”, “CLOSURE/CONTINUATION” contiene 7 brani ed è disponibile in digitale, in versione CD Standarddoppio vinile 180gr,  doppio vinile 180 gr biancodoppio vinile blu trasparente (esclusiva sony music store), in formato musicassetta (esclusiva sony music store), e in una versione vinile DELUXE trasparente (un vinile “cristallo” che, secondo gli audiofili, valorizza maggiormente la resa sonora), anch’essa in esclusiva su sony music store e contenente tre 45 giri con tutte le tracce della versione standard + 2 bonus tracks, “Never Have” e “Population Three”.  È anche disponibile una versione “Deluxe CD & Bluray” che include il CD Standard + un secondo CD con 3 bonus tracks, “Population Three”, Never Have”e“Love In The Past Tense”versioni strumentali e versioni stereo ad alta risoluzione 96/24, 5.1 / Dolby Atmos, il tutto arricchito da un esclusivo art book.

L’album è disponibile anche in Audio Spaziale con Dolby Atmos su Apple Music.  

“CLOSURE/CONTINUATION” è l’undicesimo album in studio dei PORCUPINE TREE. È stato registrato sporadicamente e in tranquillità nel corso dell’ultimo decennio e completato nel momento in cui la pandemia ha interrotto i live tra il 2020 e il 2021, periodo che si riflette nei testi irrequieti e spesso travagliati dell’album, come nell’inquietante intro di “Herd Culling” (“Son, go fetch the rifle now/I think there’s something in the yard“), nell’appello dei despoti che attirano l’attenzione nella parte finale di “Rats Return”, o nell’abbandonarsi alle onde del protagonista di “Walk The Plank”.

Questa la tracklist di “CLOSURE/CONTINUATION”: “Harridan”, “Of The New Day”, “Rats Return”, “Dignity”, “Herd Culling”, “Walk The Plank”, “Chimera’s Wreck”.

Dai primi secondi dell’album in cui una linea di basso potente e instabile introduce la labirintica “Harridan”, al frenetico vortice della traccia finale “Chimera’s Wreck”; attraverso i grezzi letti sonori elettronici che accompagnano “Walk The Plank” e l’acustica sognante di “Dignity” che lascia il posto a uno splendido suono esuberante e dinamico, è un ritorno straordinario e tempestivo di una delle band più innovative e influenti – un album che guarda alla musica rock del futuro alimentata attraverso una miriade di filtri elettronici, divisa in parti uguali tra rumori stridenti e melodie elevate e malinconiche. 

È attualmente disponibile on demand e in streaming su NOW il documentario “PORCUPINE TREE – IL RITORNO”, prodotto da Sky Arte e Sony Music.

(Comunicato Stampa di Parole & Dintorni)