Nio, pubblicato il video del nuovo singolo “Acchiappasogni”

Alessandra Amoroso, dopo il grande successo di San Siro annunciato il tour
14 Luglio 2022
Venditti & De Gregori, aggiornamento sul tour
14 Luglio 2022

È ora disponibile su YouTube il videoclip di “ACCHIAPPASOGNI”, il singolo di NIO, nuova scommessa di Asian Fake, contenuto nel suo primo EP “QUATTROMURA”. Uscito lo scorso 23 giugno per Asian Fake/Sony Music, l’EP è disponibile su tutte le piattaforme digitali e ora anche in versione CD (pre-ordinalo qui). 

Diretto da Iacopo Carapelli, il video vede come unico protagonista NIO, continuamente ripreso in primo piano grazie all’uso di un body ring, un corpetto ortopedico a cui è agganciata una struttura in carbonio e alluminio, che permette alla camera di muoversi solidale con il soggetto. Squarci della vita di tutti i giorni si alternano ritmati a location amene, per trasmettere allo spettatore – in maniera pura e vera, senza alcuna spettacolarizzazione –  il punto di vista dell’artista.

“ACCHIAPPASOGNI”, scritta da NIO e prodotta da Estremo e Iulian Dmitrenco, è un susseguirsi di attimi e immagini, dove il passato si mescola al presente e i ricordi riaffiorano come alberi dopo un’alluvione. 

ACCHIAPPASOGNI è una canzone che porta con sé il sapore dolce del ricordo, che si frappone all’amarezza del presente, è un brano che vive di contrasti, di sapori, colori, parole e sonorità.” Racconta l’autore “Con Iacopo e la troupe non sono servite parole o spiegazioni, a loro era tutto chiarissimo sin dall’inizio e io mi sono completamente affidato. L’esperienza con il body ring è stata unica: ci siamo fatti un bel mazzo a tenere su tutta l’attrezzatura per 12 ore, ma ne è valsa la pena, non potevo sperare in un risultato migliore!

Racconta il regista “NIO, in quanto giovane artista, vive dentro di sé una importante divisione: da una parte i suoi demoni interiori, dall’altra la sua passione, che è ciò che ama ma può lasciarti in preda all’ansia. Questa dicotomia e questi sentimenti mi hanno guidato nella realizzazione del videoclip, riportando per immagini il suo stato umorale e psicologico anche grazie all’ausilio del body ring, che permette al protagonista libertà di movimento nella scena e allo stesso tempo suggerisce un certo grado di claustrofobia.”

Con sonorità che spaziano dal pop-rock all’elettronica, la voce di NIO si unisce alla sua penna accattivante – costellata  da riferimenti che vanno dalla musica al cinema – per donare all’ascoltatore uno spaccato del suo immaginario. Incredibilmente lucido, cinico, crudo ma anche dolce e malinconico, “QUATTROMURA” è composto da 7 brani scritti da NIO e prodotti da Estremo, già al fianco dell’artista nella produzione dei singoli “Brame”, “Insomnia” e “Twin Peaks”, presenti all’interno della tracklist.

Giovane cantautore della provincia di Rimini, Pietro Gozzoli, in arte NIO, porta dentro di sé la fame di musica di chi con questo sogno ci è cresciuto. Unendo una scrittura puramente pop ad un sound fresco ed elettronico, con “QUATTROMURA” inaugura un nuovo capitolo del suo progetto.

(Comunicato Stampa di Words for you)