Netflix, l’iniziativa per il Pride Month

Ecofest Napoli, il 21 e il 22 giugno ci sarà la prima edizione
8 Giugno 2022
Immanuel Casto, il 10 giugno esce l’album
8 Giugno 2022

Netflix celebra il mese dell’orgoglio LGBTQ+ con uno speciale episodio di Parliamone, il format YouTube di Netflix Italia che parla di rappresentazione. Dopo La nuova Italia (Sumaya Abdel Qader,  Coco Rebecca Edogamhe, Haroun Fall, Beatrice Bruschi, Momoka Banana, Adrian Fartade) e Raccontare le donne per davvero (Michela Murgia, Fumettibrutti, Madame, Ludovica Martino, Isabella Ferrari, Daniela Scattolin, Alice Urciolo),  il terzo appuntamento è con È stata una serie tv a farmi capire di essere GAY, un intimo confronto dedicato al tema della rappresentazione della comunità LGBTQ+ che debutterà l’8 giugno sul canale You Tube di Netflix Italia in occasione del Pride Month. Il coming out, la rappresentazione della comunità nei film e nelle serie TV, esperienze e condivisioni di emozioni, questo e molto altro nella tavola rotonda condotta da Pietro Turano, attore e attivista, con Michele Bravi, cantante e autore,  Charlie Moon, content creator e videomaker, e Vladimir Luxuria, celebre attivista ed ex politica italiana (la prima persona transgender a essere eletta al parlamento di uno Stato europeo). 

E proprio ad una citazione di Parliamone si ispira il nuovo messaggio del Marquee di Netflix a Piazza di Fontana di Trevi a Roma. Dall’8 giugno infatti, sulla speciale affissione permanente si leggerà “È STATA UNA SERIE TV A FARMI CAPIRE  DI ESSERE GAY”, frase pronunciata da Pietro Turano. Il messaggio sul Marquee, il pannello retroilluminato utilizzato per raccontare le novità del mondo Netflix attraverso lo stile ed il tono di voce iconici del servizio, arriva dopo “Marcello Eccoci!”, la dichiarazione di amore per la storia cinematografica e la comunità creativa italiana lanciata in occasione dell’apertura ufficiale dell’ufficio italiano di Netflix a Roma, e “‘O famo Stranger”, ironico riferimento al film Viaggi di Nozze affisso in occasione del lancio di Stranger Things 4. 

Numerosi contenuti ed interventi che celebrano la comunità LGBTQ+ vivranno durante il mese di giugno sui canali ufficiali di Netflix Instagram, Facebook, Twitter e Tik Tok. Sul servizio invece, una speciale raccolta celebrerà storie e personaggi della comunità LGBTQ+ Netflix.com/Pride

(Comunicato Stampa di Words for you)