Maneskin al Circo Massimo: le foto inedite del concerto

Al via il Sanremo Summer Symphony 2022: l’avv. Filippo Biolè, Presidente della Fondazione, racconta i dettagli
9 Luglio 2022
La PFM si racconta prima del Tour: “De André? La sua poesia scorre nelle nostre vene”
11 Luglio 2022

Ph. Roberto Panucci

Dopo la straordinaria doppia esibizione al Coachella, il festival più iconico al mondo, e la partenza del tour estivo, i Måneskin sono tornati  nuovamente in Italia per la loro speciale data-evento al Circo Massimo, il simbolo di Roma e della grande musica rock. 

Prodotto e organizzato da Vivo Concerti l’attesissimo show ha registrato da mesi il tutto esaurito con 70mila biglietti venduti, ed è stato preceduto da altri due appuntamenti italiani SOLD OUT all’Arena di Verona e allo Stadio G. Theghil di Lignano Sabbiadoro. Inoltre, sono 500mila i biglietti già venduti ad oggi per il LOUD KIDS TOUR, per un totale di oltre un milione e mezzo di spettatori considerando la partecipazione ai festival internazionali.

I Måneskin sono tornati nella loro città dopo che la loro musica ha fatto il giro del mondo, e si sono esibiti al Circo Massimo, proprio a pochi passi dal marciapiede di Via Del Corso dove solo pochi anni fa hanno iniziato la loro gavetta. 

È stato uno spettacolo sorprendente ed energico: due ore di concerto con una scaletta in cui è stata ripercorsa ogni tappa fondamentale della band, dai primi brani che li hanno fatti conoscere al pubblico come “CHOSEN” (tratto dall’omonimo EP, certificato  doppio platino e disco d’oro nel mondo) e “TORNA A CASA” (tratto dall’album “Il Ballo della Vita” che conta 8 dischi di platino e due dischi d’oro a livello mondiale), fino agli ultimi grandi successi che hanno aperto loro le porte del mondo, come “ZITTI E BUONI” (certificato internazionalmente con 1 disco di diamante, 20 dischi di platino e 6 dischi d’oro), “CORALINE” (3 dischi di platino e 2 dischi d’oro sempre a livello mondiale) – entrambi contenuti nell’album “Teatro d’ira – Vol. I”, che conta 32 dischi di platino e 7 dischi d’oro a livello mondiale – e “MAMMAMIA” (3 dischi d’oro nel mondo), fino al nuovo singolo “SUPERMODEL” (certificato disco d’oro).

I Måneskin sono i primi artisti in Europa (e i secondi a livello mondiale) ad aver collaborato con TikTok per l’uscita di un video esclusivo. La band, infatti, ha appena pubblicato un inedito videoclip in formato verticale dell’ultimo singolo SUPERMODEL, realizzato in esclusiva per la community mondiale della piattaforma (guarda qui)

Il contenuto speciale segue  le orme del successo internazionale “Beggin’”, il secondo brano più popolare a livello globale sulla piattaforma nel 2021 con oltre 9,2 milioni di video e molti altri contenuti speciali, tra cui la prima performance di “Live From Berlin”, che ha raggiunto oltre un milione di spettatori unici. 

La musica è stata protagonista assoluta dal palco che ha ospitato i migliori act della scena mondiale. Largo più di 50 metri, lo stage si sviluppava con una passerella lunga 25 metri che andava a chiudersi con un secondo palco di 40 mq; al centro una pedana rossa a forma di M che sorreggeva la batteria, mentre ai lati, due mega schermi hanno riprodotto le immagini dello show. Una scia di oltre 750 corpi illuminanti di grandissimo effetto ha reso la scenografia molto spettacolare: più della metà delle luci erano a led con 60 universi DMX attivi, 25.000 parametri dmx controller, oltre a mezzo chilometro di truss linear. L’imponenza del set è stata resa possibile da oltre 1.000 addetti tra maestranze, tecnici, personale specializzato, produzione, sicurezza e assistenza.

Voce graffiante, grinta, ritmo trascinante sono stati gli elementi portanti della data-evento al Circo Massimo, dove, in puro stile Måneskin, la band ha messo tutta l’energia  di cui è capace per l’esibizione in questo luogo iconico davanti all’amatissimo pubblico della loro città.

Non sono mancati momenti di grande coinvolgimento, così come spazi per assoli e irresistibili performance di basso e batteria, e l’esecuzione commovente di brani in acustico. 

Questa estate la band è protagonista di un tour dei più prestigiosi festival mondiali, che ha già toccato il Rock Am Ring & Rock Im Park, l’Open’er Festival e proseguirà con il Reading & Leeds Festival, Lollapalooza (a Parigi e Chicago), Rock Werchter, passando anche per il Rock in Rio in Brasile e il Summer Sonic in Giappone. 

Nell’autunno 2022 partirà il loro primo tour mondiale: il LOUD KIDS TOUR (oltre 60 date prodotte e organizzate da Vivo Concerti, che ha già venduto 500mila biglietti) li porterà nei principali club e palasport del Nord America e Europa, oltre che nei più importanti palazzetti italiani

LE FOTO INEDITE DEL CONCERTO

(Comunicato Stampa di Words For You)