Camihawke sarà il nuovo ospite di Marco Mengoni

Apollo 17: aperto il campione lunare congelato da 50 anni
4 Maggio 2022
Psiker, online il video del nuovo singolo
5 Maggio 2022

Da oggi, giovedì 5 maggio, sarà disponibile su tutte le piattaforme streaming l’undicesimo episodio de Il Riff di Marco Mengoni, in cui il cantautore incontra Camihawke, content creator, onnivora di musica, emozioni e dotata di una spiccata curiosità. La seconda stagione de Il Riff di Marco Mengoni ha già visto come ospiti Lilli Gruber, Fabio De Luigi, Marco Missiroli, Gregorio Paltrinieri, Pif, Drusilla Foer, Frank Matano, Mia Ceran, Gazzelle e Matteo Piano.

Amore verso la pittura, la musica e la pasta al forno: sono questi alcuni dei punti in comune che Camilla Boniardi, in arte Camihawke, e Marco Mengoni hanno scoperto durante la loro chiacchierata trovandosi molto simili, complice anche il fil rouge della forte passione per la musica che li accomuna e che si respira dai social di Camilla. Marco pone poi l’attenzione su “Per tutto il resto dei miei sbagli”, il romanzo di Camihawke, uno dei tanti piccoli grandi sogni nel cassetto che è riuscita a realizzare grazie alla sua grande capacità di arrivare al proprio pubblico in modo originale, sincero e diretto. Camilla racconta quanto questo suo esordio letterario sia stato un labor limae lungo e difficile, totalmente diverso dall’approccio e dal metodo di scrittura che utilizza per i social, ma che con dedizione, passione e costanza è riuscita a portare a termine con grande successo. Durante la conversazione l’attenzione di Marco si sposta sul cyberbullismo, una tematica che sta molto a cuore ad entrambi e che Marco ha avuto modo di affrontare quest’anno sul palco di Sanremo in un toccante dialogo con Filippo Scotti. Dal confronto con Camilla emerge che l’insulto dietro uno schermo è in grado di ferire tanto quanto dal vivo, se non di più, notando quanto i social vengano utilizzati come valvola di sfogo per motivazioni e problematiche personali ingiustificabili. Camilla sostiene che bisognerebbe iniziare a prendere maggiormente sul serio questa forma di prepotenza virtuale, imponendo una regolamentazione più ferrea, dal momento che i social sono sempre più utilizzati da giovani ragazzi facilmente influenzabili e manipolabili. In chiusura di episodio, Camilla svela a Marco e agli ascoltatori il suo Riff, ovvero la noia, quella parte del carattere della content creator che l’ha spronata a mettersi in gioco, sperimentare il più possibile e uscire dalla propria comfort zone, proprio come accade ai bambini, i quali esprimono al meglio la propria creatività quando sono annoiati e poco stimolati.

La nuova stagione de Il Riff di Marco Mengoni, primo podcast realizzato da un artista italiano e disponibile dal 2019 gratuitamente su tutte le piattaforme di streaming e podcast, è arrivata a pochi giorni di distanza dall’uscita diMateria (Terra)il nuovo albumper Epic Records Italy / Sony Music Italy (certificato disco di platino)

Dopo i successi dei singoli Mi fiderò (feat. Madame), disco di platino, Cambia un uomo, disco d’oro, e Ma stasera, doppio disco di platino, contenuti nell’album Materia (Terra), certificato disco di platino, il 61° della carriera di Marco Mengoni, esce venerdì 6 maggio No Stress (Epic Records Italy / Sony Music Italy), il nuovo singolo inedito del cantautore, che conta, ad oggi, oltre 1,6 miliardi di stream audio/video.

No Stress è un inno energico e vitale, un invito a trovare il proprio spazio e il proprio rituale, che ci allontani dalla frenesia in cui siamo immersi per creare quello che potrebbe essere quasi un nostro personalissimo mantra, che regali positività e ci permetta di ricaricare le batterie. Scritto da Marco Mengoni, Davide Petrella e Zef – che è anche produttore del brano – è contaminazione, liberazione: non serve correre, abbiamo bisogno dei nostri tempi, di prendere fiato. Il brano è un insieme di percorsi, stati d’animo, dettagli e immagini ben definite che la voce di Marco raccoglie e libera in questo brano che ci porta verso la prossima estate.

Marco Mengoni, dopo il successo del #MengoniLive2019 – Atlantico Tour, nell’estate 2022 sarà inoltre protagonista di due concerti eccezionali, i suoi primi live negli stadi per cui sono stati già venduti oltre 70.000 biglietti.Un’esplosione di energia e condivisione con il suo pubblico, in una dimensione per Mengoni fino ad ora inedita: #MarcoNegliStadi, organizzato e prodotto daLive Nation, sarà il 14 giugno 2022 a Villa Manin a Codroipo per la data zero, il 19 giugno 2022 allo Stadio San Siro di Milanoe il 22 giugno 2022 allo Stadio Olimpico di Roma.

(Comunicato Stampa di Words for you)