Look: I top e i flop di Sanremo

thumbnail_FotoDemisalbum[1]
Demis Boldorini-Lucio Dalla sempre con me
12 febbraio 2019
FOTO MASSIMO OK
Massimo Di Cataldo- Un nuovo punto di partenza
16 febbraio 2019

Anche la 69° edizione del festival di Sanremo è giunta al termine, e come ogni anno ha lasciato i suoi strascichi di polemiche, gaffe, ma soprattutto tanta musica e tanti outfit. Andiamo nello specifico ad esaminare i top e i flop della kermesse Sanremese: Tra i TOP troviamo senza alcun dubbio Paola Turci, vestita da Dsquared2, si è fatta apprezzare per la consueta eleganza e raffinatezza, che rispecchiano in pieno il suo
stile. Molto chic.

51670301_307473649963810_5871903541324414976_n

Sempre chiacchieratissima Loredana Berté che sfoggia in tutte le serate del festival outfit con uno stile rock che rispecchiano perfettamente la sua personalità. Carattere.

51797970_333834850806887_3834262363364655104_n

Amante del vintage Anna Tatangelo che sceglie Yves Saint Laurent e non sbaglia, riesce a calibrare ogni aspetto del suo outfit. Equilibrata. Sceglie dei look poco ricercati ma molto efficaci invece Motta (che veste Gucci) spesso indossando camicie ricamate e sfoggia look dal sapore vintage. Efficace. Non ci sono state ahimè solo note positive in questo festival, andiamo a vedere le note dolenti di queste serate: Il primo flop è senza dubbio Ultimo, apparso con un look troppo casual per una manifestazione così importante, non colpisce quasi mai. Avrebbe potuto osare di più.
Chi ha invece osato molto, come spesso ha fatto nella sua carriera è Patty Pravo, che sfoggia look, specialmente nelle prime uscite, che la penalizzano. Torna diva solo con l’ultimo outfit. Rimandata.

52596105_2280975595468134_4073916496189849600_n

Il vincitore di questa edizione si presenta con anfibi e camicia a maniche corte. NO. Menzione speciale infine per i tre conduttori, Baglioni sceglie Ermanno Scervino ,impeccabile tranne che per il look total white l’ultima sera. Elegante Claudio Bisio che sceglie per le prime 3 serate Etro per poi passare ad Armani nelle restanti. Rimandata invece Virginia Raffaele che sceglie vari stilisti nel corso delle diverse serate (Armani, Schiaparelli, Atelier Emé solo per citarne alcuni) toppando leggermente nelle prime apparizioni, riprendendosi però con lo scorrere della manifestazione. I punti più alti li ha toccati quando ha sfoggiato un vestito rosso firmato da Atelier Emé o quando ha indossato l’abito nero griffato Armani privé durante l’ultima sera. Apprezzatissimi gli outfit delle ospiti Giorgia (in Dior) e la strepitosa Serena Rossi in Bluemarine.

51563415_297489987615389_8825818520928387072_n

51781092_316481339056939_441238959733866496_n

Articolo scritto da Sabrina Altamura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *