Primi ascolti radiofonici del 2021-Consigli musicali

social-2
Il doppio potere dei social network
31 gennaio 2021
1646749e2a03f9eef0465a9ee94ff044

1646749e2a03f9eef0465a9ee94ff044

Il 2021 è iniziato da circa un mesetto, e in ambito musicale, molte sono le canzoni che sono uscite in questo periodo che possono ascoltare i gusti di un pubblico vasto e variegato. Canzoni che ci accompagneranno anche durante la primavera, in attesa di marzo per scoprire quali saranno le proposte del Festival di Sanremo. Soprattutto nel panorama musicale italiano, tantissime sono le novità che oggi andremo a scoprire.

Vasco Rossi “Una canzone d’amore buttata via”: Vasco Rossi è spesso una certezza per il suo stile sempre rock e grintoso, e questa canzone ne è la conferma. Romantica e struggente, ma allo stesso tempo intensa e che ti sa trascinare e far comprendere a pieno ciò che viene raccontato. Un testo emozionante, che colpisce sin dal primo ascolto, e che ogni volta fa riflettere e ti fa cantare ad alta voce senza pensare a chi ti sta intorno.
The Kolors “Mal di gola”: Con questo nuovo singolo della band, ci si immerge completamente in un mood anni ’80. Tutto di questo brano, dal video, alla musica, al look stesso e all’interpretazione fa fare questo bel salto nel passato, ed è questa secondo me la caratteristica che rende l’ascolto di questo brano piacevole sin dalla prima volta. Non se ne potrà più fare a meno.
Colapesce e Samuel “Cocoricò”: Altro brano che trascina in sound del passato è proprio questo. Un ritmo incalzante con il quale non si può restare fermi. Una canzone che ti dà carica positiva e permette di iniziare la giornata con un sorriso e canticchiando.
Takagi e Ketra, Marco Mengoni e Frah Quintale ”Venere e Marte”: Una canzone che non ti aspetti, dei generi che sembrano opposti tra loro che sono invece riusciti a fondersi dando vita ad un risultato unico nel suo genere. Il pop che si fonde con il rap, con un testo che subito ti arriva dritto al cuore. Anche il videoclip della canzone è molto coinvolgente e permette di creare un’atmosfera magica.
Gazzelle “Belva”: Una proposta del genere indie, genere noto per suscitare nel pubblico grandi emozioni e a tratti nostalgia è quella del giovane cantautore romano. Una canzone dal forte impatto cantautoriale, perfetta per vivere emozioni forti ed intense, accompagnate da un velo di malinconia.
Ernia e Pinguini Tattici “Ferma a guardare”: Il brano in questione era stato proposto in precedenza in versione solista, in un mood completamente diverso. La collaborazione tra due mondi così all’apparenza diversi, permette al singolo di assumere una nuova forma e avere una nuova vita, che lo rende ugualmente bello. Molto interessante il contrasto tra ciò che si narra nel testo e quello che invece viene raccontato attraverso le immagini del video.

Queste alcune delle novità che hanno caratterizzato il panorama della musica italiana in questo primo mese del 2021, molte altre ce ne aspetteranno, però nell’attesa possiamo iniziare a creare una nostra personale playlist, aggiungendo i nostri ascolti preferiti, rendendola molto variegata!


 


Articolo realizzato da Manuela Ratti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *