Locandina Flick
I piccoli passi che portano ad un grande cambiamento
8 giugno 2018
10857900_375313539298013_9181799634763249034_n (1)
Comunicato stampa: “Gabrio Privè” sponsor del #NMHeavenly a Pitti Uomo 94
12 giugno 2018

Stilista

34984493_1967107466633621_1168106292762378240_n

 

 

Oggi vi presentiamo Noell Maggini,giovane stilista che ha fatto della purezza e della delicatezza la sua arma vincente, andando controcorrente  lui esalta un’eleganza e una sensualità che ai giorni nostri può apparire quasi inedita. Oggi ci parla della sua ultima collezione, di ciò che lo ha ispirato, consigliando anche coloro che inseguono il suo stesso sogno.

Lasciamo ora la parola a Noell Maggini, con l’augurio di proseguire in questo meraviglioso percorso.

 

 

D: Come nasce il tuo brand e l’idea di questo progetto?
R: Il mio brand nasce due anni fa da un progetto di vita. Quando mi chiedono come nasce la mia passione, dico che non c’è un momento in cui abbia voluto intraprendere questa strada, è stato sin da piccolo. Due anni fa tramite una conoscenza ho potuto intraprendere questo lavoro su me stesso, continuando a disegnare per altri marchi. E’ un progetto che ha la priorità su tutto e che porto avanti da solo, auto finanziandomi e sono supportato da un team molto capace.

D: Ci sono sacrifici che hai dovuto compiere per realizzare questo progetto?
R: Si e continuo a farli. Quando inizi un progetto su te stesso giochi tutto, le tue energie e i tuoi soldi, a volte mi privo di alcune cose per investirle nel mio progetto.

D: Di cosa tratta questa collezione?
R: Questa collezione racconta la purezza dell’animo. Ho incontrato tante persone che indossano la maschera del cattivo o della cattiva ragazza, ma poi quando le scopri ascoltandole e confrontandoti con loro scopri la purezza. Molte persone hanno un’aurea inconfondibile, che nonostante si camuffi si vede sempre, ed io questo lo riconosco. Questa collezione racconta questo, mi piace che arrivi prima l’emozione, vorrei far comprendere che la moda può mandare messaggi fortissimi. Essere puri, delicati, non rende meno belli, questo vorrei arrivasse.

D: Quali sono i punti di forza della tua collezione secondo te?
R: Penso che siano la femminilità, la delicatezza. Il capo delicato o sensuale non deve essere sempre volgare, c’è l’eleganza.

D: A chi ti sei ispirato per questa collezione?
R:Mi sono ispirato alle tendenze attuali mixate al mio progetto emozionale e a tantissime correnti storiche, ai quadri dell’800, alla natura, al giardino dell’Eden, alla nudità vista in passato e vista oggi. Sono mixate quindi: moda, arte e emozione.

D: Quali sono i materiali che principalmente utilizzi?
R: Come tessuti utilizzo in questa collezione soprattutto le sete, o tessuti indiani, e qualcosa di strettamente made in Italy, tutto è rifinito a mano da sarte italiane.

D: Da chi è formato il tuo team di lavoro? In base a cosa lo hai scelto?
R: Non ci sono momenti in cui io stacco dal mio lavoro, e il criterio che ho avuto è stato scegliere persone di cui potermi fidare, con cui potermi aprire e sorridere. Il mio team sogna con me!

D:Quali sono state le esperienze che per te sono state fondamentali nel campo della moda?
R: L’esperienza nell’azienda in cui sono stato per due anni mi ha fatto capire cosa volessi veramente, le collaborazioni con alcuni vip e la televisione, mi hanno permesso di smussare anche degli angoli che avevo, ho molto da imparare ancora.

D: Che consiglio daresti a chi come te insegue il sogno della moda?
R: Consiglierei di essere determinati, credere tantissimo nonostante le porte in faccia, e di non vedere in faccia nessuno.


Ringraziamo Noell Maggini per la sua collaborazione e per il tempo che ci ha donato, augurandogli di continuare a sorprenderci e a sorprendersi.

 

Intervista realizzata da Manuela Ratti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *