Maryna- Il segreto del credere in sè stessi

_A4L6386
Marvasi- Un racconto che si trasforma in melodia
6 agosto 2020
ManuelFinotti_03
Manuel Finotti- La verità è la comunicazione più efficace
18 agosto 2020
32973_Crediti Cosimo Buccolieri - Make Up Michele Magnani per MAC Cosmetics

Youtuber

33050_Crediti Cosimo Buccolieri - Make Up Michele Magnani per MAC Cosmetics

32973_Crediti Cosimo Buccolieri - Make Up Michele Magnani per MAC Cosmetics

32773_Crediti Cosimo Buccolieri - Make Up Michele Magnani per MAC Cosmetics

6757_Crediti Cosimo Buccolieri - Make Up Michele Magnani per MAC Cosmetics

Credits: foto Cosimo Buccolieri

make up Michele Magnani per Mac Cosmetics.

 

 

Quando si crede in sé stessi, in particolar modo in ciò che si fa, quello che si vuole comunicare agli altri, appare completamente naturale e immediato il messaggio che si vuole lasciare. Questo è importante, in particolar modo, quando ciò che si vuole comunicare viene condiviso con gente che non conosciamo, ma che allo stesso tempo ci piacerebbe possa capirci, senza filtri, attraverso un semplice video. Questo è il percorso che ha avviato Maryna,  come Youtuber, ma anche attraverso la musica, che sempre l’ha accompagnata sin da piccola. Marina Valdemoro Maino, in arte Maryna è una delle web personalities più apprezzate d’Italia con oltre 5 milioni di follower. Appassionata sin da piccola di musica, cinema e moda, dopo aver conseguito la laurea in Comunicazione, Media e Pubblicità con una tesi in Storia del cinema italiano, ha iniziato, quasi per gioco, a pubblicare su Facebook video comici sul mondo delle ragazze e delle sue cover musicali, totalizzando in poco tempo milioni di visualizzazioni. L’enorme successo riscosso spinge Maryna a realizzare sempre più video parodie, musicali e sketch comici, in cui analizza, dal punto di vista femminile, diversi aspetti della vita, come relazioni amorose, scuola, lavoro e social network. Nel 2016 approda su YouTube, la piattaforma che le consente di esprimere al meglio le sue doti artistiche e recitative e le permette di alternare contenuti più ironici a quelli più seri: il suo video intitolato “Stop alla violenza sulle donne”, per esempio, è tra i più riprodotti nelle scuole italiane con oltre 10 milioni di visualizzazioni. Il canale cresce sempre giorno dopo giorno, fino a raggiungere 1 milione di iscritti nel 2019. Ad agosto dello scorso anno, Maryna pubblica anche il suo primo singolo, cantato interamente in spagnolo, “Cumbia Love”, che riscuote un ottimo successo sul web e nelle classifiche streaming. È autrice anche di un romanzo best seller, edito da Mondadori, “Cuore corazza”. È stata anche Ambassador di Vanity Fair e di Disney per Sanremo 2020, tra i top 5 youtuber e Tiktoker d’Italia.

Lasciamo la parola a Maryna con l’augurio di proseguire in questo meraviglioso percorso.


D:  Come ti avvicini al mondo del web e della musica?

R: La musica è nel mio cuore sin da piccola, al web ci sono arrivata dopo una serie di occasioni mancate. Non capivo cosa non andasse in me, poi un giorno ho iniziato un po’ per caso e per gioco a pubblicare video prima su Facebook, poi su YouTube. Il primo video che ho postato, lo ricordo ancora oggi come se fosse ieri, si intitolava “Una ragazza, 23 cantanti”, in cui imitavo 23 cantanti diverse tra di loro.

D:  Su youtube sei molto affermata e conosciuta. Qual è un video che hai realizzato al quale tieni in maniera particolare? Perché?

R:È una domanda sempre difficile perché amo tutti i miei video. Li scrivo, li creo e li faccio crescere come se fossero dei figli quindi è sempre difficile dire il mio preferito. Tuttavia, tengo molto a “Stop alla violenza sulle donne”: ho sempre affrontato tematiche divertenti e in questo video invece ho avuto l’occasione di parlare di una causa importante. È anche tra i video più riprodotti nelle scuole e questo significa che noi personaggi del web abbiamo la forza e i mezzi per poter sensibilizzare chi ci segue.

D: Da cosa nasce l’ispirazione per i tuoi video? 
R:Nei miei video racconto la vita di tutti i giorni, con i suoi alti e bassi, con occhio rivolto particolarmente al mondo delle ragazze. Cerco di scherzare anche sui nostri difetti come l’ansia, la precisione, l’impulsività. L’ispirazione quindi arriva dalla quotidianità, da quello che vivo e che raccontano le mie amiche.

D: Ti è mai capitato di ascoltare i consigli del tuo pubblico per la realizzazione di un video?

R:Certo, quando pubblico un video arrivano sempre commenti del tipo “ma perché non fai un video su…?”. Se la tematica è in linea con i miei contenuti, la studio e ci scrivo su una storia. Ascolto molto i miei Maryners, perché se sono qui è solo grazie a loro e quindi cerco sempre di accontentarli e di non deluderli mai.

D: Parlando di musica invece, quali sono stati i tuoi riferimenti musicali o gli artisti che da sempre apprezzi?

R: Apprezzo come avete potuto capire, tutto il mondo latino. Ma anche la musica rap, pop italiana e internazionale.

D:Raccontaci del tuo ultimo singolo intitolato “Lontano da te”. Quali sono gli elementi che caratterizzano secondo te questo brano?

R:Credo che il sound renda questo brano unico nel suo genere in quanto crea un punto di incontro tra la nostra musica pop italiana e il genere urban-latino.

D:Ti piacerebbe realizzare un progetto musicale completo un giorno, come ad esempio la realizzazione di un cd?

R:Certo, sarebbe un sogno! Piano piano vorrei arrivarci ma non vado di fretta: sono molto precisa e attenta ai dettagli sul lavoro, non farò mai un disco solo per il gusto di farlo.

D: C’è un ambito in cui ti piacerebbe poter sperimentare ma con il quale non hai avuto modo di interfacciarti?

R:Il cinema è uno dei miei grandi sogni. Sono laureata in cinema italiano e da sempre sogno il grande schermo.

D: Quali sono i consigli che daresti alle persone che vorrebbero intraprendere un percorso simile al tuo sotto il profilo lavorativo?

R: Consiglierei di non abbattersi. Il mio percorso dimostra proprio che demoralizzarsi non porta a nulla. Certo una delusione ci fa stare male, ma dobbiamo trovare sempre dentro di noi la forza di rialzarsi. Io ho fatto così: ho seguito il mio istinto e ho contato su me stessa. Il nostro io è il nostro miglior alleato. Successivamente, direi di affidarsi sempre a chi ci ama e apprezza per chi siamo, non per quello che rappresentiamo.

D: Quali sono i tuoi futuri progetti? 

R: Innanzitutto, lancerò la challenge e uscirà il videoclip di “Lontano da te”. Sto già lavorando sui prossimi progetti musicali che non vedo l’ora di farvi sentire.

 


Ringraziamo Maryna per la sua collaborazione e per il tempo che ci ha donato, augurandole di continuare a sorprenderci e sorprendersi.

Intervista realizzata da Manuela Ratti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *