The Jab 1_photo credit Luna Perri_re
The Jab- Parole che raccontano storie vissute
19 agosto 2019
Foto 01-02-19, 18 46 29_b
Soul System- Uniti verso un unico traguardo
3 settembre 2019
Konrad 9

Musicista e cantante

Sito web: Konrad

LUCE - cover
Konrad nasce a Bari nel 1975.Il destino “d’artista” è segnato, nella sua famiglia, infatti, tutti scrivono, suonano o dipingono. A soli quindici anni Konrad compone i suoi primi brani e mette su una band, gli Hype, con cui comincia immediatamente ad esibirsi dal vivo con brani inediti e qualche cover delle band preferite. Il percorso con gli Hype porta Konrad a pubblicare il suo primo disco “Sottosopra” nel 1995.Il gruppo si scioglie, ma Konrad non smette di scrivere e presto forma una nuova band: i Radiolondra, Durante le registrazioni del disco i Radiolondra partecipano ad importanti manifestazioni ottenendo ottimi riscontri: 2004 terzi classificati “Spazio Giovani”, 2005 vincitori “Arezzo Wave” e 2005 quarti classificati a “Sanremo Rock”. Nel 2006 esce il disco “Radiolondra”, che vanta numerose copie vendute e ottime recensioni da parte della stampa specializzata tra cui Raro e Rolling Stones. I RadioLondra si sciolgono nel 2008, Konrad si prende un periodo di riflessione e comincia a dedicarsi alla recitazione.Ma la musica è dietro l’angolo: Konrad partecipa alla colonna sonora del film ed incontra Guido Paolo Longo, poliedrico musicista con cui decide di incidere i pezzi che nel frattempo aveva continuato a scrivere.
Nel 2013, a seguito dell’incontro con l’etichetta discografica Music Force ed esce il suo disco “Carenza di Logica”.L’esperienza Folk, però, sta stretta a Konrad che sente forte il richiamo delle sue origini: Grunge, Country, Rock, la musica americana unita alle influenze dei grandi cantautori italiani.
Così l’attività dal vivo si interrompe per una reale urgenza espressiva: inizia perciò a nascere “Luce”, un disco in cui c’è Konrad al 100%, una specie di rinascita, la perfetta antitesi a “Carenza di Logica”. Questo disco è un viaggio in fondo ai pensieri di Konrad. Un viaggio iniziato da sogni infranti e concluso in sogni realizzati attraverso meravigliose coincidenze, nasce così il suo ultimo lavoro “Luce”, che viene creato per via dello spirito di rinascita che avverte l’artista e che ha la necessità di poter raccontare ed esprimere, quasi come un’urgenza creativa.

Lasciamo la parola a Konrad con l’augurio di proseguire in questo meraviglioso percorso.


D: Come nasce la passione per la musica?

R: Credo sia nata il 14 agosto del 1975, Il giorno della mia nascita.

D: Come definiresti la tua musica e quanto pensi questa si sia evoluta nel corso degli anni?

R: Confidenziale. Direi un’evoluzione naturale. Da giovane le cose le urli, quando sei maturo le sussurri.

D: Hai avuto modo di interfacciarti anche al mondo della recitazione. E’ un’esperienza che ti piacerebbe poter rifare?

R: No. È stato un gioco. Una specie di tradimento alla musica. Ora sono una persona fedele. In tutto. Sempre.

D: Quali sono le differenze tra il tuo precedente lavoro discografico e quest’ultimo?

R: Luce sono io. Realmente io.  In Carenza di Logica sono io impazzito.   Ho voluto giocare per un po’ con la musica come facevo con la vita privata.  Ora sono più coerente in tutto.

D: Parlaci del tuo album “Luce”, come mai hai scelto questo titolo?

R:È il nome di mia figlia. Luce però è dedicato all’amore per Giuliana, la mia compagna, e Luce è quello che ci illumina ogni giorno.

D:Qual è il brano al quale sei più legato?

R: Tutti. È un concept album. Una sola storia. Come se fosse un solo pezzo.

D:  Cosa rappresenta per te questo disco?
R:La parte migliore della mia esistenza.

D: Quali sono i tuoi futuri progetti?

R:Vivere in una casa di legno, nel bosco, seduto su una sedia di legno a scrivere canzoni country con la mia famiglia intorno e la mia chitarra fra le braccia.


Ringraziamo Konrad per la sua collaborazione e per il tempo che ci ha donato, augurandogli di continuare a sorprenderci e sorprendersi.

Intervista realizzata da Manuela Ratti

1 Comment

  1. Paola scrive:

    Complimenti Konrad ! Trapela dal tuo CD Luce tutta la tua passione per la musica ! Bellissimo lavoro !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *