Maria Rosaria Ciullo - Contenitori di emozioni 8
Maria Rosaria Ciullo – Contenitori di emozioni
21 agosto 2016
Paola Magaletti - Lo spettacolo del gusto 3
Paola Magaletti – Lo spettacolo del gusto
21 agosto 2016

Tipografo



 

“Grafica Gambacorta”, tipografia e azienda di grafica sita in Bari, nasce come serigrafia e si evolve tecnologicamente al passo con i tempi, aggiornando costantemente le attrezzature. Sviluppa soluzioni di marketing creative, lavorando in team, integrando competenze specifiche e ricercando idee non convenzionali all’altezza dell’azienda. Progetta, realizza e assiste strutture di comunicazione; stand fieristici, decorazione vetrine, insegne luminose, totem in alluminio, bandiere, banner, decorazione automezzi. In 20 anni di attività ha maturato esperienza sul campo, risolvendo prontamente varie esigenze di pubblicità.

Oggi vi presentiamo un valido collaboratore di “Grafica Gambacorta”, Giuseppe Spera che, dopo aver frequentato l’istituto tecnico tecnologico “ITT A. Volta” nella città di Bitonto studiando discipline come sistemi elettrici, impianti elettrici, elettrotecnica e tecnologia, disegno e progettazione, l’anno successivo ha iniziato questo nuovo percorso, apprendendo sempre più tecniche nel campo della grafica.

 

Ora lasciamo la parola a Giuseppe, augurandogli di poter proseguire sempre in questa strada.


D: Cosa pensi contraddistingua il vostro operato?
R: Tutti i nostri lavori sono realizzati con qualità, incominciando dai materiali stessi utilizzati. D’altronde i lavori che realizziamo sono studiati al 100%, iniziando dalla realizzazione della grafica fino al prodotto finale che sarà mostrato al pubblico. Siamo una squadra che prima del lavoro stesso ci mette la passione.

D: Quali sono i progetti che maggiormente ti hanno stimolato?
R: I progetti più entusiasmanti sono stati i lavori sulle insegne pubblicitarie, il lavoro di squadra per montare i cassonetti delle insegne ed i plexiglas realizzati con la pubblicità in questione

D: Quali sono le fasce di età che si affacciano con più facilità al vostro negozio?
R: Non ci sono fasce di età per questo tipo di lavoro; la cosa più importante, ma credo questo sia valido in qualsiasi lavoro, è il piacere, perché se il lavoro non viene fatto con piacere verrà realizzato maldestramente e con superficialità.

D: Quali sono i prezzi che il vostro marchio comprende?
R: Non ci sono prezzi stabiliti o fissi, tutto dipende da vari fattori: lavoro richiesto, qualità del materiale e infine dalle richieste dello stesso cliente.

D: Vi è mai capitato di realizzare materiale per eventi importanti come ad esempio un matrimonio?
R: Certo, oramai tutti vogliono che venga realizzato qualcosa di originale e personale. Abbiamo realizzato delle tazze personalizzate per un matrimonio e per delle nozze d’oro o per dei compleanni utilizzate come bomboniere, un riquadro usato come photobooth per realizzare delle foto, dei RoolUp per eventi, e molto altro.

D: Hai mai provato a creare un progetto in maniera autonoma?
R: Si, a dir la verità. Credo sia proprio di lì che si capisce la grande voglia di una persona di apprendere e migliorare le proprie conoscenze, ad esempio ho personalizzato la mia auto con delle fasce e degli adesivi a scacchi sugli specchietti retrovisori e sui lati; inoltre ho realizzato cover e piccole realizzazioni grafiche.

D: Quali pensi siano le caratteristiche affinché un progetto possa ottenere il successo sperato?
R: La caratteristica più importante è l’esperienza e non arrendersi mai davanti gli ostacoli che arrivano durante la realizzazione del lavoro. Bisogna studiare sempre tutto prima e in caso di difficoltà bisogna saper affrontarli e risolverli.

D: Pensi che questo lavoro ti abbia cambiato? E’ il mestiere che vorresti fare per il resto della tua vita?
R: Si , credo proprio di sì . A dir la verità questo lavoro mi ha fatto davvero crescere e maturare alcuni aspetti della mia persona e, se ci fosse l’opportunità, mi farebbe molto piacere avere questo lavoro per il mio futuro.


Ringraziamo Giuseppe per la collaborazione, sperando possa proseguire sempre in questa strada.

 

Recensione a cura di Stefania Meneghella
Intervista realizzata da Manuela Ratti
Pubblicazione a cura di Roberta Giancaspro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *