Kosmo Magazine

5 agosto 2016
Antonio Veneziani - Pezzi di cuore

Antonio Veneziani – Pezzi di cuore

Pasticcere Youtube: Bell’Antonio Bell’Antonio Bakery – VIDEORICETTA #1 VICTORIA SPONGE! In una strada sempre fatta di rincorse e ricerche, sempre fatta di caos che creano altri […]
5 agosto 2016
Paola Ferrulli - Stella Cadente14

Paola Ferrulli – Stella cadente

Cantante Twitter: Paola Ferrulli Google+: Paola Ferrulli Youtube: Paola Ferrulli Facebook: Paola Ferrulli Paola Ferrulli – Stella cadente Paola Ferrulli – Dirtelo Paola Ferrulli con Albano Carrisi Brillano le stelle, […]
5 agosto 2016
Elena De Toma - L'anima che indossiamo

Elena De Toma – L’anima che indossiamo

Personal stilist & Life coach Cell. 366.8103922 Youtube: Elena De Toma Sito Web: You Chic Elena De Toma – Consulenza d’immagine e stile personale su Teletruria Elena […]
5 agosto 2016
Guardarsi allo specchio, mentre sentimenti si convertono in parole.. parole che, come lame, tagliano in due cuori, lacerano quel desiderio di alzarsi la mattina e sentirsi amati, mentre ogni giorno diviene sfida. Guardarsi allo specchio e non riconoscersi; scoprire solitudini sorte come albe al mattino mentre il mondo ruota attorno a corpi fragili, mentre sogni di tramonti che danno spazio a nuove luci investono pensieri. Sono spade, quegli occhi, spade che infrangono vetri divenuti anime, e ogni strada diviene ostacolo, ogni sogno diviene incubo, mentre spiriti si trasformano in corpi. E, mentre il mondo continua a ruotare, lo specchio è ancora lì, ogni mattina. Lo specchio è lì quando si posano i piedi per terra, e l’anima diviene invisibile; lo specchio è lì quando si cammina per le strade e si sorride, fingendo che vada tutto bene; ed è lì quando ci si addormenta sullo sfondo di tramonti divenuti buio troppo presto, e i sogni iniziano a ruotare attorno, come mondi che costruiscono solitudini. Lo specchio diviene il protagonista di una vita, protagonista di un’anima fragile, che ha bisogno di guardarsi per convincersi di essere ancora viva, di essere ancora sé stessa. Ma l’anima è invisibile; solo corpi si intravedono in quello specchio, solo corpi che non permettono di accettarsi, solo parole di quei mondi che ruotano attorno, mondi che non accettano, mondi che non capiscono, mondi che non guardano. Come cicuta, le parole.. dividono in due i cuori, lacerano pensieri maturati sulla pelle, entrano in quello specchio e convincono corpi di non essere abbastanza, di dover cambiare, di non poter mai essere come si è sempre sognati. E allora si resta lì, immobile, dinnanzi a quel vetro che guarda corpi divenuti anime, e ogni sguardo, ogni parte di pelle, viene tassellato lì dentro con la convinzione di essere immortale ed eterno. E invece no… sarà solo illusione. E’ illusione, quello specchio. Lo è quando si posano i piedi per terra, e l’anima è l’unica a rinascere ogni giorno; lo è quando si cammina per le strade e si sorride, fingendo che vada tutto bene, pur non sapendo che in realtà tutto va davvero bene, pur non sapendo che i sorrisi rappresentano forze celate dietro sentimenti deboli; lo è quando ci si addormenta sullo sfondo di tramonti che tramutano in albe, e i sogni iniziano a ruotare attorno, come mondi che si impregnano nella pelle evitando solitudini. E allora specchi diverranno mortali, morendo davvero.. e il mondo ruoterà attorno con la consapevolezza di poter essere abbastanza, di poter essere amati.. perché qualcuno che ama c’è sempre: lo troveremo la mattina, nel Sole che brilla di luce, mentre albe hanno dato il via a un nuovo giorno; lo troveremo nelle strade, quando il nostro sorriso sarà guardato da qualcuno, riuscendo a scorgere cuori mai visti prima; lo troveremo la sera, prima di addormentarci, mentre tramonti danno spazio a luci che non morranno mai per davvero. E allora capiremo che i corpi non hanno importanza se il mondo ci ruota attorno, capiremo che vivere “Sotto il segno della Bilancia” significa pesare i sentimenti di una persona, pesare la sua anima impregnata di debolezze, paure ma soprattutto di forza e coraggio.

Fabio De Nunzio – L’illusione degli specchi

“Sotto il segno della bilancia” Sito Web: Sotto il segno della bilancia Sito Web: Fabio De Nunzio Guardarsi allo specchio, mentre sentimenti si convertono in parole.. parole che, […]
28 luglio 2016
19894976_1618136371530734_4773442164746250958_n

Ivan Granatino – Trasparenze musicali

Cantante Sito Web: Ivan Granatino Facebook: Ivan Granatino Ivan Granatino nasce a Caserta nel 1984 e fin da piccolo inizia a muovere i primi passi nel mondo della […]
26 luglio 2016
Anna Maria Saponaro - Ali silenti

Anna Maria Saponaro – Ali silenti

Artista Sito Web: Anna Maria Saponaro Facebook: Anna Maria Saponaro Art Youtube: Anna Maria Saponaro Instagram: Anna Maria Saponaro1 Anna Maria Saponaro   E’ un’arte che parla, […]