Angolo natalizio- Mercatini e città da visitare a Natale

serata-film_1067-79
Angolo natalizio- Film da vedere nel periodo natalizio
27 dicembre 2018
22007593_187329401811689_8948522190978113191_n[1]
Antonino De Luca-La fisarmonica? Un affare di famiglia
5 gennaio 2019

Le vacanze di Natale sono quasi giunte al termine e da lunedì, ricomincerà la vita quotidiana, e queste feste diventeranno un bel ricordo. C’è chi le ha trascorse insieme alla famiglia con i propri amici o col proprio partner in città senza spostarsi, altri invece hanno magari deciso di fare un viaggio per scoprire come viene vissuto il Natale anche in altri stati europei, o perchè no in altri continenti. Nel mondo ci sono tanti bellissimi posti da visitare, ma alcuni di questi in particolar modo ci fanno comprendere la vera essenza e la magia pura del Natale, in una maniera ancora diversa da come viene vissuta in Italia.  Per gli amanti dei mercatini di Natale, ce ne sono davvero tanti, basta solo scegliere il posto che si vuole visitare e il gioco è fatto. In Germania a Dresda, c’è uno dei mercatini più antichi, il famoso Dresdner Striezelmarkt, che si svolge nella Piazza del Mercato Vecchio. nel pieno centro storico della città. Questo mercatino è particolarmente noto perchè si possono degustare le tipiche prelibatezze, sopratutto dolci, della Sassonia ma anche numerose idee regalo o souvenir da donare alle persone che ci circondano al nostro ritorno. Sempre in Germania, a Colonia ci sono sei diversi mercatini natalizi, due in particolare attirano l’attenzione dei visitatori: il primo è il Mercatino di Natale nella Cattedrale di Colonia, che si trova sotto il duomo e accanto all’imponente albero di natale della città, vi sono 160 casette di legno, anche qui si possono degustare le prelibatezze tipiche del posto o degustare il vin brulè, mentre il secondo è  poco distante dalla cattedrale e attira sopratutto l’attenzione dei bambini perchè vi sono giostre e teatri di marionette. Il Chriskindelsmarik è invece è uno dei principali mercati sito a Strasburgo, anche per via delle illuminazioni che rendono unica l’Alsazia. In tutta la città c’è aria di natale, nei colori, nei profumi… tutto sa di Natale! Per i bambini ci sono numerose attività a loro dedicate, mentre i più grandi potranno assaggiare numerose specialità come ad esempio il foie gras. A Cracovia il natale lo si assapora anche nei bar più piccoli, assaporando una cioccolata calda, ma il principale mercatino si trova nella piazza centrale della città. Non solo si può assaggiare buon cibo, ma si può anche osservare la maestria dell’artigianato locale, dediti alla realizzazione di decorazione o di giocattoli. A Salisburgo , invece, uno dei principali mercatini è quello in piazza della Residenza, ricco di bancarelle, luci, prodotti da forno da degustare e oggetti di artigianato o d’arte da ammirare. A Praga si respira un’aria molto familiare, ricca di calore umano. Il mercatino natalizio principale si svolge in una delle piazze più importanti delle città, c’è una grande vastità di cibo che va dal dolce al salato che è in grado di accontentare i gusti di ciascun visitatore, per l’artigianato ci sono invece oggetti in vetro o ferro battuto e giochi di legno, e non mancano le decorazioni natalizie. I mercati natalizi a Parigi invece accontentano sia vegani che quelli che non lo sono, per i primi c’è una scelta tra formaggi vegani, abbigliamento e cosmetici, per i secondi, invece, le strutture a casette offrono cibi dai gusti più vari e numerosi articoli da regalo da poter osservare, gli Champs Elysees diventano così magici. A Stoccarda, infine ci sono angeli, rami di pino e addobbi natalizi che decorano le casette natalizie, e sono milioni i visitatori che si affacciano di questo periodo a queste meravigliose città tutte da visitare!

Articolo scritto da Manuela Ratti 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *