Andrea Candolfo- Comunicato de “Il tempo dona il tempo”

IMG-20190730-WA0025
Desire Capaldo-Tanti generi per una sola musica
7 settembre 2019
69413066_704207596709837_8361924394687135744_n
Davide Merlini-L’inizio di una straordinaria avventura
21 settembre 2019
70141933_2421781168083287_2234132259554721792_n

70141933_2421781168083287_2234132259554721792_n

Esce Venerdi 11 Ottobre sotto etichetta Young Records , “ Il Tempo Dona Il Tempo ”, il nuovo singolo di Andrea Candolfo. Il giovane milanese torna con un singolo dal sound molto particolare, che miscela i suoni moderni ai classici suoni anni 80 ‘ , ma dal tono sempre molto pop tipico del suo genere.
Dopo l’ultimo Album di inediti, lavoro molto apprezzato dalla stampa e dai suoi più fedeli ascoltatori, Andrea torna a parlare di sé con la sua musica:  Il tempo è fondamentale in qualsiasi situazione, nella vita e nell’amore. E’ proprio di questo che parla il nuovo singolo. Due persone che arrivano al capolinea nel loro rapporto. Lui ancora fortemente innamorato del ricordo, ma trovandosi di fronte ad un vero e proprio “ muro ” capisce che forse l’unica vera soluzione è quella di doversi dare del tempo. Più tempo dai ad una persona, più tempo riacquisti.

B I O G R A F I A
Andrea Candolfo nasce a Milano il 17 settembre 1992. Si diploma in chimica e biologia nel 2011, ma il suo più grande sogno è sempre stata la musica. Studia 7 anni chitarra classica e solfeggio per poi, in seguito, appassionarsi alla chitarra solista. Inizia a scrivere la prima canzone a 10 anni, la musica è il suo destino. Scrivere per lui è una necessità, è un “ qualcosa “ che sente dentro. Nel gennaio del 2018 esce il suo primo vero lavoro discografico intitolato “ Non Racconto L’ Amore ” anticipato dai singoli “ Tra Le Nuvole ” , “ Questa Sottile Alternanza ” , “ Come Il Profumo Delle Tue Mani ”. I relativi videoclip raggiungono e superano in breve tempo un elevato numero di visualizzazioni, garantendo un gran successo al giovane emergente.

Comunicato stampa Federica Volpicelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *